Ideesse forum: nuovo regolamento in salsa ungherese ?

pubblicato il 8 January 2012 alle 20:15

Attenzione: il presente articolo crea confusione e disarmonia.

Scusate l’ironia, ma leggendo il nuovo regolamento del forum diessistico più popolare d’Italia (detta “charte du forum”) la domanda mi è venuta spontanea viste le tristi nozizie che arrivano dal paese magiaro: l’avranno mica scritto in Ungheria ?

Frequento diversi forum, ma quello ideesse resta per me sempre particolare.
Nella “charte” si parte con le solite e ormai consolidate raccomandazioni tipiche di quasi tutti i forum e del vivere civile. Bastano queste normalmente. Invece leggendo le regole si scopre che su 20 ben 18 sono divieti. Si faceva prima a dire cosa è permesso, anzi, “non sgradito”. Cito le migliori:

10) Sono sgraditi i messaggi polemici, provocatori o con lo scopo di generare confusione.
16) É sgradito il sollevamento di vecchie discussioni con interventi pretestuosi, privi di reale contenuto, polemici o chiaramente off-topic …
19) Sono sgraditi i provocatori. Per provocatori si intendono quelle persone che non perdono occasione e cercano continuamente discussioni a cui attaccarsi o ne creano di loro iniziativa con il solo intento di destabilizzare e creare disarmonia, polemiche, ecc… sul forum.

e per finire come da tradizione, anche quì, il più contestato: l’articolo 18

18) É sgradito chi si diverte a “cavillare” sulla Charte du forum al solo scopo di cercare visibilità con argomenti pretestuosi e creare difficoltà e disagio agli utenti, moderatori ed amministratori del forum …

… motivo per cui posso scrivere tutto questo quì e non sul forum.

Au revoir, e buon 2012 !

Link visibile solo agli iscritti (!)

Categoria DS nel web | Comments Off